Brandizzare la metro: ecco alcuni casi di successo. Primo tra tutti la campagna outdoor di Sony per il lancio della console PS5 nel Regno Unito.

Ricorderete sicuramente la campagna Out of Home di Sony andata on air dal 19/11/2020 a Londra per celebrare il lancio della nuova console Play Station 5 e diventata virale su tutti i Social Media. Sony aveva brandizzato in modo spettacolare alcune delle fermate metropolitane della città.

A Oxford Circus infatti, il tradizionare “O” della London Tube si è trasformato nella “O” di Playstation, insieme agli altri simboli inconfondibili del marchio: la “X”, il quadrato ed il triangolo.

Ma c’è di più: Sony ha decorato anche gli spazi interni di alcune fermate, che sono state rinominate con i titoli dei giochi PS5 in arrivo, come Ratchet & Clank: Rift Apart e Gran Turismo 7 Sisters.

[metaslider id=”4651″]

Immagini tratte da: SpazioGames

Una scelta originale e coraggiosa per il Brand, soprattutto per il periodo storico che stiamo ancora vivendo.

Dall’OOH alla Social Out of home

Questo per noi è un chiaro esempio di come L’OOH sia oggi più che mai un mezzo fortemente connesso ai canali social ed in generale al mondo digitale.

 

Possiamo considerare quello di Sony come un caso di Social Out of Home (p.s. non avete ancora letto il nostro articolo sulla SOOH?).

Quella che nella teoria sarebbe potuta essere una campagna Outdoor “penalizzata” dal punto di vista della visibilità infatti, è invece diventata virale grazie alla condivisione sul web, generando in pochissimo tempo un alto tasso di engagement da parte degli utenti.

Una viralità che sicuramente è dovuta alla creatività sbalorditiva e divertente, oltre che all’intraprendenza del team marketing del marchio Sony.

Brandizzazione delle metropolitane: altri casi.

Come potrete immaginare, Sony non è l’unico brand ad aver optato per una decorazione unconventional della stazione metropolitana.

Vi vogliamo infatti presentare altri casi originali che possano stuzzicare la vostra fantasia, mostrandovi le innumerevoli possibilità creative che offre il mezzo pubblicitario Outdoor e che possono essere ovviamente amplificate attraverso la sinergia con l’utilizzo dei Social Media.

Campagna OOH nella metropolitana di Parigi per IKEA.

Partiamo subito con Ikea, che per l’apertura del suo primo Concept Store a Parigi nel 2019, ha letteralmente invaso la stazione metropolitana Madeleine di Parigi con i suoi mobili.

[metaslider id=”4660″]

La stazione si è così trasformata in un vero e proprio catalogo: il  claim: “Vous ne reconnaissez pas votre station? Attendez de voir votre nuouveau magasin IKEA”, invitava i pendolari a recarsi all’interno del nuovo store dopo la giornata lavorativa.

Fonte: NinjaMarketing

Campagna OOH nella stazione metropolitana di Cadorna per Haribo

Nel 2012 Haribo ha invece deciso di lanciare il suo progetto “Gummyfication”, decorando in modo molto “dolce” la stazione metropolitana di Cadorna (MM1), Milano.

Scale mobili, tornelli, pavimentazioni e segnaletiche della stazione, sono state dominate dalle note caramelle del Brand.

 

 

In contemporanea sono stati lanciati sui social gli hashtag #HARIBOCADORNA e #HARIBO, che invitavano gli utenti a condividere le proprie foto all’interno della metropolitana su Instagram e Facebook.

Fonte: Ninja Marketing

Creatività e geniale uso degli spazi hanno sicuramente premiato questa campagna.

Campagna OOH “Fast Lane” per Volkswagen Germania.

Siamo nel 2016: per promuovere la Golf Gti, Volkswagen vuole dimostrare al suo pubblico che la sua auto che può fare la differenza nella tua vita di tutti i giorni.

Il claim della campagna è “Fast lane: driven by fun. What are you driven by?” . Per esprimere al meglio questo concetto di divertimento ed efficienza, il Brand ha pensato di progettare delle installazioni di “corsie preferenziali” all’interno di un supermercato, una stazione della metropolitana ed un centro commerciale di Berlino.

In particolare, nella stazione della metropolitana di Alexanderplatz viene fornita un’alternativa divertente e veloce alle scale, grazie all’installazione di un grande scivolo rosso!

Per ogni installazione telecamere nascoste hanno catturato le reazioni di divertimento e stupore delle persone che hanno scelto di provare questa esperienza nella corsia di sorpasso.

Anche in questo caso, i social media hanno avuto un ruolo chiave: le persone sono state infatti invitate a partecipare al fast lane contest condividendo le loro esperienze online.

Risultati soddifacenti ed alto tasso engagement sui social ma non solo: Il sito web di Volkswagen ha infatti ricevuto 283.560 visualizzazioni e 3.481.775 visualizzazioni per il video video (1 milione di visualizzazioni soltanto nei primi 11 giorni).

Fonte: Make this noise

Un’idea semplice ma che sintetizza perfettamente il messaggio che vuole veicolare il Brand e coinvolge il pubblico.

Brandizzazione di una stazione metropolitana: vorresti sviluppare il tuo progetto?

Possiamo aiutarti e valutare insieme sia la scelta di orientarsi su un progetto più “tradizionale”, sia quella di esplorare perché no, strade più unconventional proprio come quelle che vi abbiamo appena segnalato.

Cosa aspetti? Puoi chiederci una consulenza, oppure se preferisci, puoi chiamarci direttamente a questo numero: +39 010 596 00 00.

alessandra.cremonte@mediakeys.com